Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Ladri assaltano villetta e sparano al ginocchio a un giovane

Ladri assaltano villetta e sparano al ginocchio a un giovane

Con il padre ha ingaggiato una colluttazione con i rapinatori

VENEZIA, 19 febbraio 2024, 10:43

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Indagini sono in corso in Veneto dopo l'assalto avvenuto ieri sera da parte di alcuni malviventi a una casa di Ca' Ballarin, frazione di Cavallino Treporti, sul litorale veneziano. I ladri - riportano i quotidiani locali - sono stati sorpresi da un uomo e suo figlio, contro i quali hanno sparato dei colpi di pistola colpendo il giovane a un ginocchio.
    All'ospedale di Mestre è stato portato Alberto Biondo, che è stato operato all'arto; il padre, Maurizio, è stato preso a pugni ed è stato medicato a Jesolo.
    I rapinatori, secondo le prime testimonianze, erano tre, con il volto coperto e armati, ed erano intenzionati a saccheggiare la villetta, dove abitano gli anziani genitori di Maurizio Biondo. Nipote e figlio hanno ingaggiato con loro una colluttazione, nel corso della quale sono stati esplosi dei colpi di pistola che hanno colpito al ginocchio il giovane. I ladri sarebbero fuggiti a piedi, facendo perdere le proprie tracce.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza