Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Gondolieri sub recuperano 9 quintali di rifiuti nei rii

Gondolieri sub recuperano 9 quintali di rifiuti nei rii

Recuperati anche una lastra di marmo di 50 chili e monopattini

VENEZIA, 20 febbraio 2024, 15:41

Redazione ANSA

ANSACheck

Venezia: gondolieri sub recuperano 9 quintali di rifiuti nei rii - RIPRODUZIONE RISERVATA

Venezia: gondolieri sub recuperano 9 quintali di rifiuti nei rii -     RIPRODUZIONE RISERVATA
Venezia: gondolieri sub recuperano 9 quintali di rifiuti nei rii - RIPRODUZIONE RISERVATA

Nella prima immersione del 2024 i gondolieri sub oggi hanno recuperato dai rii nove quintali di rifiuti, tra cui una lastra di marmo di oltre 50 chili, due monopattini, l'elica di un'imbarcazione, copertoni, grondaie, una griglia, tubi innocenti e altri pezzi di scarto di vecchie impalcature. L'operazione si è svolta nei fondali dei rii de la Cazziola, del Gafaro, del Malcanton - fino all'intersezione con il rio dei Tolentini - e del rio del Magazen.
    "Un'iniziativa nata nel 2019 quasi per gioco e che nel tempo è diventato un impegno costante portato avanti grazie ai volontari dell'Associazione Gondolieri" ha ricordato il consigliere delegato alla Valorizzazione della gondola nel sistema di mobilità della Città Antica, Aldo Reato. L'attività ha avuto il sostegno del Comune, di Veritas e della Polizia locale ed è stata fatta dai volontari dell' Associazione gondolieri di Venezia che, come nelle precedenti occasioni, insieme ai tecnici del Comune hanno individuato la zona in cui effettuare l'immersione. Il prossimo intervento è previsto per il 17 marzo.
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza