Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Ruote nella Storia di Aci nel Polesine

Ruote nella Storia di Aci nel Polesine

Sabato 35 vetture hanno attraversato la provincia di Rovigo

ROVIGO, 13 novembre 2023, 14:41

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 11 novembre si è tenuta l'edizione 2023 di Ruote nella Storia, la manifestazione di Aci Storico svoltasi grazie al supporto dell'Automobile Club Rovigo, presieduto da Antonio Biasin e diretto da Stefano Gardano.
    "Abbiamo voluto esplorare queste località poco conosciute ma molto belle, visitando le zone del Polesine", ha detto Biasin.
    "Con i nostri soci e amici siamo arrivati a più di trenta equipaggi provenienti da Treviso, da Venezia da Padova e ovviamente Rovigo. Una giornata ricca di entusiasmo che si è conclusa con i festeggiamenti di San Martino e la nostra tipica 'Castagnata'. Dopo il successo di questa giornata, non ci resta che pensare alla prossima edizione, ancora alla riscoperta di luoghi della nostra Provincia".
    Dopo il saluto del sindaco, Edoardo Gaffeo, le vetture sono partite alla volta dell'Alto Polesine, guidate da un'auto della Polizia di Stato, un'Alfa Romeo 156 V6 2500 - versione Museo.
    "La giornata si è svolta molto bene, persino meglio rispetto alle nostre aspettative - ha affermato il direttore dell'Automobile Club di Rovigo - presenti 35 vetture ciascuna di particolare interesse e rilievo. Si è creato un bel gruppo composto da appassionati di auto storiche, ma anche di cultura e del nostro territorio. Io stesso, prima di esplorare questi luoghi grazie all'evento di ACI Storico, non conoscevo alcune zone e sono rimasto molto colpito. Bellissima la visita alla vetreria Tomanin dove abbiamo potuto ammirare il genio artistico di chi lavora con il vetro. Affascinante la visita alla Villa Palladiana (Patrimonio dell'umanità dell'UNESCO) della famiglia veneziana Badoèr".
    Tra le tante automobile anche una AR Spider GT del 1976, una Austin Harley del 1959, una Porsche 924 del 1974, una Corvette C2 Cabrio del 1965, una Mini Cooper MK2 del 1972, una Fiat Panda Sisley 4x4 del 1989, una Mercedes 200 M3 del 1978 e una Innocenti Mini Cooper del 1970.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza