Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Tajani, nucleare nostra scelta principe ma non ancora pronti

Tajani, nucleare nostra scelta principe ma non ancora pronti

'Siamo ambientalisti pragmatici, avanti con rinnovabili'

ROMA, 29 febbraio 2024, 11:27

Redazione ANSA

ANSACheck
-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA

"Il nucleare, e lo dicono anche i miei ex colleghi della Commissione europea nel documento sulla tassonomia, non è una fonte di energia inquinante, e il nucleare è la nostra scelta principe, ma dobbiamo lavorare anche sulle rinnovabili, sull'utilizzo del gas, senza fondamentalismo ideologico".

Lo ha detto il ministro degli Esteri, Antonio Tajani aprendo i lavori di un convegno sull''Indipendenza energetica dal 2050, la parola alle imprese, come riuscirci' organizzato da Forza Italia.

Tajani ha aggiunto che bisogna "progettare una strategia che ci permetta di pagare sempre meno le fonti energetiche. La guerra in Ucraina ci ha portato a essere indipendenti dalla Russia ma ora per essere veramente autonomi ci vuole una scelta politica ma poi tocca agli esperti indicare come".

Tajani ha rilevato che "siamo ambientalisti ma per la terza via, non quella di Greta Thunberg e di Tiemmermans nè quella negazionista di alcuni ma per una scelta pragmatica che tenga conto delle necessità sociali ed economiche del nostro paese che dà lavoro a milioni di persone". Dunque, "ci vuole una visione strategica, complessiva, politica, e poi abbiamo bisogno di esperti in materia. Mai dire chiudiamo un capitolo se non ne abbiamo già disponibile un altro" ha concluso. 
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza