Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Sequestrati beni a cinque appartenenti a clan messinesi

Sequestrati beni a cinque appartenenti a clan messinesi

Valore circa 2 milioni. Indagini della Guardia di finanza

MESSINA, 22 febbraio 2024, 10:42

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza hanno eseguito decreti di sequestro patrimoniale, per un valore di oltre due milioni di euro, nei confronti di cinque persone ritenute socialmente pericolose perché indicate come vicine al clan dei Tortoriciani, dei Bontempo Scavo e dei Batanesi. Alcuni di loro sono imputati nel processo Nebrodi. Il provvedimento è stato emesso dalla sezione Misure di prevenzione del Tribunale di Messina, su richiesta della Dda della locale Procura, e riguarda anche 12 familiari delle cinque persone indagate, originari di Sant'Agata di Militello e Tortorici.
    Il sequestro è stato disposto per due compendi aziendali attivi nel settore agricolo, comprensivi dei beni patrimoniali, otto immobili, 34 terreni, 22 depositi al risparmio, 21 conti correnti, 14 polizze vita e due quote societarie, nella disponibilità diretta e indiretta o comunque riconducibili agli indagati.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza