/ricerca/ansait/search.shtml?tag=
Mostra meno

Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Calcio: Giulini, "Cagliari ultimo, ma possiamo risalire"

Calcio: Giulini, "Cagliari ultimo, ma possiamo risalire"

"Ranieri condottiero: cittadinanza onoraria ultimo tributo"

CAGLIARI, 02 ottobre 2023, 13:09

Redazione ANSA

ANSACheck

Tommaso Giulini - RIPRODUZIONE RISERVATA

Tommaso Giulini - RIPRODUZIONE RISERVATA
Tommaso Giulini - RIPRODUZIONE RISERVATA

"Dal punto di vista sportivo, sarà una stagione complicata, non c'è dubbio e lo sapevamo sin dal principio. Le prime partite non sono andate benissimo, dall'ultimo posto in classifica possiamo solo risalire e lo possiamo fare grazie ad un gruppo granitico già dalla scorsa stagione e sempre più coeso, come ho ricordato loro in tanti momenti, in primis anche nel pranzo prima della serata di Bari che ci ha visti ritornare in Serie A". Lo ha detto il presidente del Cagliari, Tommaso Giulini, intervenuto a Firenze in occasione della presentazione della nuova tappa della mostra itinerante dei Giganti di Mont'e Prama, un'iniziativa inserita all'interno della campagna di comunicazione - portata avanti congiuntamente dalla società rossoblù insieme alla Fondazione Mont' e Prama - per valorizzare i Giganti del Sinis e, più in generale, il patrimonio storico-culturale della Sardegna.
    "Sono convinto- queste le sue parole dalla Galleria degli Uffizi- che questi ragazzi daranno altre grandi soddisfazioni ai tifosi che trepidano per i nostri colori in giro per il mondo: oggi parlo davanti a molti circoli sardi e tanti tifosi che vivono lontano dalla Sardegna, persone che meritano di gioire.
    Tutto ciò sarà ancora possibile anche grazie al nostro condottiero, Claudio Ranieri. La cittadinanza onoraria di Cagliari è solo l'ultimo tributo che ha meritato di ricevere dal popolo sardo: la sua competenza, la leadership, la capacità di dare serenità a tanti ragazzi che sono neofiti della categoria sono determinanti".

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza