Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Spacciavano droga nel Barese, arrestati tre fratelli

Spacciavano droga nel Barese, arrestati tre fratelli

Trovati 154mila euro in contanti e dosi di stupefacenti

BARI, 24 novembre 2023, 09:46

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Avevano utilizzato una casa nel centro storico di Noicattaro, in provincia di Bari, come base logistica per lo spaccio di droga. Gli stupefacenti venivano venduti attraverso una feritoia ricavata in una porta blindata, che serviva a tre fratelli baresi, tutti con precedenti legati alla droga, per agire nell'anonimato e per prevenire gli accessi da parte delle forze dell'ordine. La sera del 21 novembre, però, poliziotti della squadra mobile di Bari hanno fatto irruzione nell'abitazione, vincendo la resistenza dei due fratelli più giovani che hanno provato a far fuggire il maggiore sul tetto dell'abitazione. Quest'ultimo, raggiunto dopo un breve inseguimento, aveva portato con sé uno zaino con 154mila euro in contanti e droga. Complessivamente la polizia ha ritrovato 1,8 chili di cocaina, 3,7 chili di marijuana e 2,26 chili di hashish. In una cassetta postale è stata anche ritrovata una pistola Beretta calibro 7,65, con matricola abrasa e caricatore dotato di 12 cartucce.
    I tre sono stati arrestati con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, detenzione di arma da fuoco, resistenza e ricettazioni.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza