Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Burocrazia e paura di fallire frenano le imprese rosa

Burocrazia e paura di fallire frenano le imprese rosa

Osservatorio Women in Business di SumUp

TORINO, 29 febbraio 2024, 17:00

Redazione ANSA

ANSACheck
-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA

Burocrazia (56%) e paura di fallire (35%) frenano l'imprenditoria femminile. Lo dice l'Osservatorio Women in Business di SumUp, azienda che opera a livello mondiale nel settore dei pagamenti digitali e soluzioni innovative cashless. Stereotipi e pregiudizi di genere sembrano in calo (13,5%), ma 4 donne su 10 ritengono di avere più difficoltà a far crescere un'impresa rispetto agli uomini.
    Il 38% delle imprenditrici tende ad avere una forza lavoro composta tra il 75 e il 100% da donne, contribuendo a rafforzare l'empowerment femminile "C'è una grande potenzialità del femminile nel business, e in Italia è ancora in parte inespressa", commenta Umberto Zola, Growth marketing lead di SumUp. "I dati ci dimostrano che bisogna lavorare su due fronti. Da un lato burocratico e legislativo, per supportare l'imprenditoria al femminile con progetti dedicati. Dall'altro, sociale: sono ancora troppe le donne che si scontrano con pregiudizi e micro-disuguaglianze. In questo senso, la tecnologia può fungere da abilitatore positivo per fare impresa, offrendo a tutti le stesse possibilità".
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza