Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

A Pomigliano si produrrà la Panda almeno fino al 2027

A Pomigliano si produrrà la Panda almeno fino al 2027

Nella fabbrica di Stellantis la produzione aumenterà del 20%

POMIGLIANO D'ARCO, 29 febbraio 2024, 12:09

Redazione ANSA

ANSACheck
-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

RIPRODUZIONE RISERVATA

La Fiat Panda - modello iconico di Stellantis, leader di mercato in Italia e in Europa, con oltre 8 milioni di unità vendute nella sua storia - continuerà a essere prodotta nello stabilimento italiano di Pomigliano d'Arco, in Campania, almeno fino al 2027. La produzione nella fabbrica aumenterà da metà marzo di circa il 20% per soddisfare la domanda in Italia e in Europa. Lo ha annunciato Olivier Francois, amministratore delegato di Fiat e direttore marketing globale di Stellantis, in una conferenza stampa presso la fabbrica campana dove la Panda viene prodotta dal 2011.
    Fiat ha svelato ha svelato la nuova serie speciale Fiat Pandina. La data di presentazione del 29 febbraio è stata scelta per rendere omaggio allo storico lancio della prima Panda nel 1980, presentata al presidente della Repubblica Sandro Pertini nella stessa data.
    "La nuova Fiat Pandina - ha spiegato Francois - è un omaggio all'amore degli italiani per la Panda. Pandina è il soprannome con cui gli italiani l'hanno sempre chiamata. Sono orgoglioso di presentare questa serie speciale in un giorno speciale, infatti, posso anche annunciare che Panda continuerà a essere prodotta a Pomigliano d'Arco almeno fino al 2027. La storia d'amore tra Panda e l'Italia continuerà così ancora per molti anni grazie ai nuovi investimenti che l'hanno resa la più tecnologica e sicura di sempre. Oggi c'è anche un altro motivo per celebrare la Panda: abbiamo infatti deciso di aumentare la produzione del 20% per soddisfare la domanda dei clienti in Italia e in Europa. La Panda continua a essere leader di mercato in Italia e leader di segmento in Europa: è anche l'unica ibrida di segmento A del gruppo".
    Dotata di nuovi sistemi avanzati di assistenza alla guida (Adas), di un nuovo quadro digitale e di un nuovo volante, la serie speciale Pandina - ha detto Olivier Francois - è più sicura e tecnologica. Sarà disponibile a partire da quest'estate nei principali Paesi europei.
    Nel 2023 a Pomigliano sono state prodotte 215.000 auto di cui 132.700 Panda. I lavoratori sono 4.300, a gennaio è finita la solidarietà.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza