Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

A 78 anni in pellegrinaggio di corsa tra Loreto e Lourdes

A 78 anni in pellegrinaggio di corsa tra Loreto e Lourdes

Dopo una Macerata-Pechino, altra impresa Ulderico Lambertucci

TREIA, 11 febbraio 2024, 11:19

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

A 78 anni un pellegrinaggio di corsa, tra il 24 febbraio e il 24 marzo, da Loreto (Ancona) e Lourdes. Protagonista della nuova impresa, per esprimere il proprio "grazie a Maria" per averlo sempre sostenuto, sarà Ulderico Lambertucci, di Treia (Macerata) che nel 2000 corse 46 maratone in un anno e nel 2006, a 60 anni, percorse sempre correndo 12mila chilometri tra Macerata e Pechino in sei mesi, per pregare sulla tomba del missionario suo concittadino, padre Matteo Ricci.
    Lambertucci ha lavorato sin da ragazzo come muratore e poi come imprenditore edile. Solo dal 1995 - a quasi 50 anni - ha scoperto di essere un corridore dalle doti inusuali. Nel tempo ha manifestato la propria fede toccando - sempre di corsa tra il 2002 e il 2008 - i santuari di Lourdes, Santiago de Compostela, Fatima, Czestochowa e arrivando fino in Terra Santa, unendo insieme devozione religiosa e passione sportiva. Poi, nel 2012, la coast-to-coast negli Stati Uniti d'America, partendo dalla replica della Porziuncola di San Francisco per concludere il suo itinerario a New York, sul memoriale di Ground Zero. Lungo l'itinerario tra la Santa Casa di Loreto e il santuario di Nostra Signora di Lourde, ai piedi dei Pirenei, il 78enne prevede serie di soste per raccogliersi in preghiera e portare il suo messaggio di fede e di pace, visitando i principali santuari mariani che troverà nel suo percorso che si concluderà al Santuario di Lourdes fra sabato 23 e domenica 24 marzo, in occasione della Domenica delle Palme.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza