Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Ventimiglia pianifica il rilancio del Parco Roya di Ferrovie

Ventimiglia pianifica il rilancio del Parco Roya di Ferrovie

Rixi, è fondamentale mettere questa area a produzione

IMPERIA, 30 ottobre 2023, 17:58

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Pianificare la messa in sicurezza dell'area dal punto di vista idraulico, elaborare una 'vision' ed entrare sul mercato, possibilmente entro giugno del 2024, per catturare investitori in campo internazionale. E' quanto è stato deciso oggi, in un vertice che si è tenuto in Comune a Ventimiglia, per il rilancio a livello internazionale del Parco Roya delle Ferrovie. Sul tavolo c'è un'area di 35 ettari capace di muovere investimenti per centinaia di milioni, uno dei progetti più importanti non solo della Liguria ma di tutto il Nord Ovest è stato spiegato oggi alla presentazione del piano.
    All'incontro erano presenti, tra gli altri il viceministro alle Infrastrutture Edoardo Rixi, il presidente ligure Giovanni Toti, l'ad di Fs Sistemi urbani Umberto Lebruto, l'assessore regionale Marco Scajola e il sindaco di Ventimiglia Flavio Di Muro.
    Il viceministro Rixi ha spiegato: "Per noi è fondamentale avere quell'area messa a produzione, per cui abbiamo deciso di iniziare con Ferrovie e Fs Sistemi Urbani la messa in sicurezza del Parco Roya, ovviamente con finanziamenti pubblici. Nel frattempo vogliamo già partire con le manifestazioni di interesse per accelerare e andare anche a verificare l'appetibilità di un'area che è richiesta, a parole, da molti, ma abbiamo bisogno di avere progetti concreti".
    "Vorrei trasformare Ventimiglia da questa accezione negativa di città di frontiera a città internazionale, ma per far questo servono molte azioni e soprattutto sbloccare le aree ferroviarie per investimenti importanti e compatibili col tessuto economico della città - ha affermato il primo cittadino -. Il Parco Roya è il motore principale di questo sviluppo, per ora e per le prossime e generazioni".
    Sul principato di Monaco, già proprietario del porto turistico, e che si profila tra i potenziali investitori, Di Muro ha affermato: "E' un nostro stakeholder privilegiato e lo abbiamo già visto con la realizzazione del porto turistico, ma credo che l'area sia di interesse anche di investitori di carattere globale".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza