Open de France; R.Hojgaard in fuga, Migliozzi arretra

Al Le Golf National ancora una grande prova del danese

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 23 SET - Continua lo show di Rasmus Hojgaard all'Open de France. A Guyancourt, nel torneo del DP World Tour, il danese grazie a un parziale di 65 (-6) su un totale di 127 (62 65, -15) ha ribadito la sua leadership e, a metà gara, è in fuga. Sul percorso del Le Golf National (par 71), che nel 2018 ha ospitato la Ryder Cup, il 21enne di Billund ha preso il largo. E quando mancano 36 buche dal termine della competizione, vanta sei colpi di vantaggio nei confronti del francese Paul Barjon, 2/o con 133 (-9) davanti al sudafricano George Coetzee, 3/o con 134 (-8).
    Tra gli azzurri, il migliore è ancora Guido Migliozzi, che scivola però dalla 21/a alla 34/a posizione con 140 (69 71, par) dopo un round con tre birdie e altrettanti bogey. Accede alla fase finale del torneo pure Francesco Laporta, 64/o con 142 (par). Mentre sono usciti al taglio: Renato Paratore (143, +1), Lorenzo Gagli (143, +1) ed Edoardo Molinari (145, +3).
    Sette birdie e un bogey (nel secondo giro) per Rasmus Hojgaard che in Francia, in un evento che mette in palio 3 milioni di euro, insegue il quarto successo sul DP World Tour un anno e un mese dopo il suo ultimo exploit (arrivato in Svizzera il 29 agosto del 2021 in occasione dell'Omega European Masters).
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA