Giornata contro sprechi alimentari, pasta per i più fragili

Iniziativa solidale Raviolificio Lo Scoiattolo-Banco Alimentare

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA - In occasione della Giornata Internazionale della Consapevolezza sugli Sprechi e le Perdite Alimentari, che si celebra domani 29 settembre, Raviolificio Lo Scoiattolo di Lonate Ceppino (Varese) lancia il progetto "Una pasta per tutti, un pasto per tutti", un momento di solidarietà che vede la messa sui banchi della Gdo delle Perline al Parmigiano Reggiano Dop, prodotto di punta dell'azienda, in vendita fino al 31 dicembre con un bollino applicato sulle confezioni raffigurante il gesto di una mano che dona ed una che riceve per sottolineare l'azione simbolica di questo scambio reciproco Il progetto è realizzato in collaborazione con 'Banco Alimentare', l'organizzazione non profit che dal 1989 recupera le eccedenze alimentari per donarle alle persone bisognose attraverso le oltre 7.600 strutture caritative convenzionate in tutta Italia.

La collaborazione tra il brand della pasta fresca e l'organizzazione benefica è ormai attiva da diversi anni: con questa particolare iniziativa però, Scoiattolo vuole portare i propri consumatori ad un coinvolgimento attivo e consapevole anche nella lotta allo spreco alimentare e con il fine di sostenere direttamente con il proprio gesto le famiglie in difficoltà.

Secondo il Centro Informazione delle Nazioni Unite, a livello globale, circa il 14% del cibo prodotto viene perso tra la fase del raccolto e la vendita al dettaglio. Si stima, inoltre, che il 17% della produzione alimentare globale vada sprecato (l'11% nelle famiglie, il 5% nei servizi di ristorazione e il 2% nella vendita al dettaglio).I consumatori grazie a "Una pasta per tutti, un pasto per tutti" contribuiranno in questo modo dal 29 settembre a fine dicembre a donare Pasta Fresca Scoiattolo alle persone bisognose tramite le strutture caritative convenzionate con Banco Alimentare. 20.000 porzioni donate è l'obiettivo che il progetto si pone per aiutare le famiglie in difficoltà presenti sul territorio nazionale. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie