A Bologna torna il Festival del Tortellino, attesi 20 chef

Il 4 ottobre proporranno reinterpretazioni tortellino

Redazione ANSA BOLOGNA
(ANSA) - BOLOGNA, 27 SET - Dopo il periodo di sospensione dovuto al Covid, torna a Bologna il Festival del Tortellino con una decima edizione in stile tradizionale e aperto a tutti.

L'appuntamento è per martedì 4 ottobre con la RistoAssociazione Tour-tlen che convoca a Palazzo Re Enzo 20 chef che proporranno al pubblico altrettante interpretazioni dell' 'ombelico di Venere'.

Dalle 11.30 alle 21.45 si potrà così gustare non solo il tortellino in veste tradizionale, in brodo di gallina o cappone, ma anche proposto in modo creativo: al sapore di mare o di montagna, dai profumi d'autunno fino a quelli alla panna. Anche questa edizione del festival sarà dedicata a Giacomo Garavelli, creativo maitre bolognese che nel 2012 lanciò l'idea di organizzare una grande giornata dedicata al tortellino.

L'ingresso alla sala prevede l'acquisto di un coupon a 5 euro valido per l'acquisto a scelta tra un assaggio di tortellini, un panino con la mortadella, un dolce oppure un calice di vino e verrà inoltre proposto un carnet di 10 assaggi a 45 euro.

(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie