Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

L'Ue apre una procedura di infrazione nei confronti di X

L'Ue apre una procedura di infrazione nei confronti di X

Breton, 'sospetta disinformazione e violazione trasparenza'

BRUXELLES, 18 dicembre 2023, 12:42

Redazione ANSA

ANSACheck

L 'Ue apre una procedura di infrazione nei confronti di X © ANSA/EPA

L 'Ue apre una procedura di infrazione nei confronti di X © ANSA/EPA
L 'Ue apre una procedura di infrazione nei confronti di X © ANSA/EPA

"Oggi abbiamo avviato una procedura formale di infrazione nei confronti di X per sospetta violazione degli obblighi di contrasto ai contenuti Illegali e alla disinformazione, sospetta violazione degli obblighi di trasparenza, sospetto 'Deceptive Design' dell'interfaccia utente". Lo annuncia su X il commissario Ue al Mercato interno Thierry Breton.

'E' la prima volta che la Commissione avvia una procedura di infrazione' sulla base del Digital Service Act (Dsa)', ha spiegato un portavoce della Commissione nel briefing con la stampa. In una nota l'esecutivo europeo spiega che 'dopo l'avvio formale del procedimento, la Commissione continuera' a raccogliere prove, ad esempio inviando ulteriori richieste di informazioni, conducendo colloqui o ispezioni. L'avvio di un procedimento formale autorizza la Commissione ad adottare ulteriori misure di esecuzione, quali misure provvisorie e decisioni di non conformita'. La Commissione ha inoltre la facolta' di accettare qualsiasi impegno assunto da X per porre rimedio alle questioni oggetto del procedimento.

La Dsa non fissa alcun termine legale per la conclusione del procedimento formale. La durata di un'indagine approfondita dipende da una serie di fattori, tra cui la complessita' del caso, la misura in cui l'azienda interessata collabora con la Commissione e l'esercizio dei diritti di difesa'. Nel mirino di Bruxelles e' finita anche 'l'efficacia delle misure adottate per combattere la manipolazione delle informazioni sulla piattaforma, in particolare l'efficacia del sistema delle cosiddette 'Note della comunita'' di X nell'Ue e l'efficacia delle relative politiche che attenuano i rischi per il discorso civico e i processi elettorali', spiega sempre Palazzo Berlaymont.    

'Piu' alto e' il rischio che le grandi piattaforme rappresentano per la nostra societa', piu' specifici sono i requisiti del Digital Services Act. Prendiamo molto sul serio qualsiasi violazione delle nostre regole', ha sottolineato la vice presidente della Commissione con delega alla Concorreza, Margrethe Vestager.

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza