Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Allarme 007: 'campagna ibrida russa, l'Italia nel mirino'

Allarme 007: 'campagna ibrida russa, l'Italia nel mirino'

Faro su elezioni, "al voto metà della popolazione mondiale"

ROMA, 29 febbraio 2024, 09:55

Redazione ANSA

ANSACheck
-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA

Solo per rimanere alle ultime settimane: gli hacker Noname057(16), in piena mobilitazione dei trattori, lanciano una serie di attacchi cyber contro siti italiani "in supporto agli agricoltori che stanno protestando stanchi delle politiche sbagliate delle autorità italiane, che sponsorizzano il regime criminale di Zelensky". Giorni dopo, Vladimir Putin ha un amichevole scambio di battute con una studentessa italiana che fa il giro dei media; nelle interviste la giovane dice che "il racconto della Russia illiberale, dittatoriale è una costruzione dell'Occidente". E ancora: è un sito italiano, 'Il Corrispondente', ad informare della morte in Spagna del pilota russo disertore Maxim Kuzminov. Tutte tessere della campagna ibrida di Mosca contro l'Italia, che si alza di livello con l'approssimarsi dell'appuntamento delle elezioni europee di giugno.

Dell'allarme è ben consapevole l'intelligence, che dedica ampio spazio al tema nella sua relazione 2023 illustrata nella sede dei servizi di piazza Dante alla presenza dell'Autorità delegata alla sicurezza della Repubblica, Alfredo Mantovano, dei direttori delle Agenzie, Elisabetta Belloni (Dis), Giovanni Caravelli (Aise) e Mario Parente (Aisi) e del presidente del Copasir, Lorenzo Guerini. La Russia è il Paese più attivo (seguito dalla Cina), si legge nel documento, in campagne ibride "in danno dell'Italia e dell'Occidente intero", attraverso spionaggio, attacchi cyber, disinformazione, sfruttamento in chiave destabilizzante dei flussi migratori. Mosca ha anche cercato di ostacolare le iniziative italiane ed europee di diversificazione energetica e di introduzione del price cap sul gas russo con propaganda "atta a inquinare l'informazione verso il grande pubblico circa l'andamento dei prezzi dell'energia".

L'attenzione dell'intelligence è rivolta ora ai prossimi eventi che catalizzeranno campagne disinformative: le elezioni europee di giugno, la presidenza italiana del G7, l'uscita dalla Via della seta. Il direttore del Dis Belloni ha ricordato che quest'anno ben "76 Paesi, pari alla metà della popolazione mondiale, andranno al voto e ci sono rischi di interferenze e condizionamenti dei processi elettorali attraverso la minaccia ibrida". E Mantovano ha assicurato che la guarda è alta. 
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza