Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

I ricavi di Apple in Cina deludono, volano i servizi

I ricavi di Apple in Cina deludono, volano i servizi

Quarto trimestre consecutivo di calo vendite, mai così dal 2001

03 novembre 2023, 12:49

Redazione ANSA

ANSACheck

I ricavi di Apple in Cina deludono, volano i servizi © ANSA/EPA

I ricavi di Apple in Cina deludono, volano i servizi © ANSA/EPA
I ricavi di Apple in Cina deludono, volano i servizi © ANSA/EPA

I ricavi di Apple calano per il quarto trimestre consecutivo, in quella che è la scia negativa più lunga dal 2001. Nonostante questo il periodo luglio-settembre si chiude sopra le attese degli analisti. L'utile netto è salito del 10% a 22,95 miliardi, o 1,46 dollari per azione a fronte degli 1,39 dollari delle previsioni. I ricavi sono calati dell'1% a 89,5 miliardi, sopra le attese.    

A pesare sui ricavi è soprattutto la Cina, dove le vendite sono risultate pari a 15,08 miliardi, sotto i 17 miliardi previsti dal mercato. Un dato che evidenzia come probabilmente, osservano gli analisti, Apple sta incontrando più difficoltà del previsto in Cina fra la crescente concorrenza di Huawei e le tensioni geopolitiche. A deludere sono anche i ricavi del Mac, che nel quarto trimestre dell'esercizio fiscale sono stati 7,61 miliardi di dollari, sotto le previsioni di 8,76 miliardi. I ricavi da iPhone sono saliti del 2,8% 43,81 miliardi, oltre le previsioni di 43,73 miliardi del mercato. La divisione servizi continua a correre e vola a 22,31 miliardi di ricavi.

"Siamo lieti di annunciare per il trimestre ricavi record per l'iPhone e il record storico per la divisione servizi", ha detto l'amministratore delegato Tim Cook. "Durante il trimestre la nostra performance ha spinto la crescita a due cifre dell'utile per azione e abbiamo restituito quasi 25 miliardi agli azionisti continuano a investire nei nostri paini di lungo termine", ha messo in evidenza il chief financial officer Luca Maestri. L'attenzione è ora tutta puntata sulla stagione delle festività e sull'iPhone 15.

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza