Tempo Libero

Esports, uno show sempre più seguito dagli appassionati

Indagine IIDEA, trend in crescita, Twitch surclassa Youtube

 © EPA
  • Redazione ANSA
  • ROMA
  • 29 settembre 2022
  • 17:38

Anche nel 2021 si conferma la crescita costante degli esports in Italia, con un pubblico sempre più appassionato degli eventi competitivi. A rivelarlo è la nuova indagine realizzata dall'associazione di settore IIDEA con il supporto di Nielsen. Lo scorso anno la quantità di ore guardate sulle varie piattaforme online è quasi raddoppiata rispetto al 2020, registrando un aumento del 92% per gli eventi nazionali e del 52% per quelli internazionali.
    Dall'"Esports Digital Overview 2022" emerge con chiarezza il dominio di Twitch su Youtube nel campo delle piattaforme utilizzate per lo streaming e la visualizzazione di tornei e competizioni. I valori registrati dalla piattaforma di casa Amazon si sono confermati in crescita anche nel 2021 mentre non è stato lo stesso per Youtube che ha registrato un netto calo sia per quanto riguarda le ore viste che le visualizzazioni. Lo scenario in termini di titoli più popolari risulta però sempre più frammentato: nessuno dei giochi presenti nella top 3 di Twitch è infatti presente anche all'interno della top 3 di YouTube e, su entrambe le piattaforme, il primo gioco (Call of Duty Warzone per Twitch e Rocket League per Youtube) non raggiunge l'11% in termini di share.
    "Oggi nel nostro Paese oltre 1.630.000 persone seguono un evento esports più volte a settimana - le parole del presidente IIDEA, Marco Saletta -. Tuttavia questo dato, che testimonia quanto il gaming competitivo sia da annoverare tra le attività di entertainment preferite dagli italiani, da solo non basta ad analizzare e intrepretare correttamente il fenomeno e porre le basi strategiche per un'ulteriore crescita del settore. Come associazione abbiamo quindi intercettato questa necessità e realizzato in collaborazione con Nielsen un'analisi mirata sulle abitudini di fruizione degli esports da parte dei fan e un approfondimento sul loro identikit digitale con l'obiettivo di fornire agli operatori un punto di vista privilegiato".
    "L'incremento del 92% in termini di hours watched registrato dalle principali competizioni nazionali nel 2021 - spiega Luca Barbon, account manager di Nielsen Sports & Entertainment - mette in luce il crescente interesse degli utenti nei confronti dello scenario competitivo. Questo aspetto risulta ancora più evidente se si mette a confronto la crescita nella fruizione dei contenuti gaming a livello generale con quella circoscritta al broadcasting delle competizioni". (ANSA).
   

Vai al Canale: ANSA2030
Modifica consenso Cookie