Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

A Roma giardino segreto e punch room per hotel di design

A Roma giardino segreto e punch room per hotel di design

Vita nuova di un palazzo razionalista anni '40 per The Rome Edition

08 ottobre 2023, 00:30

Redazione ANSA

ANSACheck

The Rome Edition - RIPRODUZIONE RISERVATA

The Rome Edition - RIPRODUZIONE RISERVATA
The Rome Edition - RIPRODUZIONE RISERVATA

Nel rinnovato panorama dell'hotellerie di lusso che a Roma ha visto in questi mesi tante nuove aperture, spesso restauri di antichi palazzi, colpisce il giardino segreto, lussureggiante e il bellissimo design che ha dato nuova vita ad un palazzo degli anni '40 (ex sede Bnl), lampante esempio di stile razionalista ideato da Cesare Pascoletti in collaborazione con il grande Marcello Piacentini. E' The Rome Edition, primo hotel italiano del marchio nato dalla collaborazione tra Ian Schrager e Marriott International con 15 hotel in tutto il mondo da New York a Reykjavik, che ha aperto nel maggio 2023 e che per raffinatezza, attenzione ai dettagli ed estetica si inserisce tra le destinazioni top di Roma.

L’hotel si trova nella parte bassa di Via Veneto (quella più rinnovata in questi mesi), tra Piazza Barberini e Via Bissolati e colpisce proprio come esempio di quella architettura razionalista di cui nel centro di Roma ci sono molti esempi: lastre di marmo altissime nella facciata, un salone centrale tutto foderato in marmo e con altezza di soffitto che colpisce. Le caratteristiche originali dell’epoca sono state mantenute in tutto: dai cortili centrali, alle lampade, alle statue e però rese contemporanee con dettagli, accessori, velluti e tendaggi per un design che a Roma raramente si vede.  Cuore pulsante di socialità è The Lobby. Caratterizzata da scenografici soffitti alti 7 metri, pareti e pavimenti in travertino poroso, è uno spazio che colpisce sia residenti che viaggiatori. Due sedute simmetriche costituiscono l’asse centrale dello spazio; i divani custom in tessuto bianco e i tavolini ispi. 91 camere, di cui 17 suite, presentano tutti gli elementi di design per cui questo brand  è rinomato.

 A Roma il cibo è al primo posto: la cucina di Paola Colucci

 A Roma il cibo è al primo posto. La chef  è Paola Colucci, fondatrice autodidatta del ristorante Pianostrada. Arrivata in età adulta alla cucina, ha lasciato dopo 20 anni di carriera il mondo della finanza per soddisfare la passione di sempre, aprendo il suo primo ristorante nove anni fa. La socia e migliore amica Chiara Magliocchetti insieme alle figlie di Paola, Alice e Flaminia Spognetta, completano una squadra tutta al femminile. Conosciuta come una delle migliori e più intuitive chef della Capitale, Colucci punta sull’emozionalità del cibo e sull'interazione con gli ospiti: per questo nel ristorante d’autore Anima la cucina è a vista. Ispirato a ricette tramandate dalla sua famiglia, con una forte eco napoletana, il menu di chef Colucci va dagli spaghetti con datterini infornati al vitello tonnato, dal tonno rosso alla catalana al filetto di Angelo Feroci (macelleria top storica della città), dalle candele al sugo di genovese al babà.
Al piano terra, due bar esclusivi, Punch Room e Jade Bar, sono pensati per diventare riferimenti per la mixology a Roma. Gli spazi di bar e ristoranti sono aperti anche ai non ospiti dell'hotel e a pochi mesi dall'apertura sono già una destinazione cool.

Il Punch Room

Il Punch Room è un concept di bar ispirato agli speakeasy. Nati nel XVII secolo, i punch tradizionali utilizzavano i nuovi ingredienti scoperti sulle rotte commerciali: le cinque basi originali davano risalto agli alcolici dall’Europa e dalle colonie, alle spezie e agli agrumi dall’Africa e dall’est, ai tè dalla Cina e dall’India e allo zucchero delle Indie. E' uno spazio conviviale, un luogo dove rilassarsi sui divani in velluto color amaranto, sperimentando i cocktail Punch che esplorano l’influenza dell’Impero Romano. 

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

Guarda anche

O utilizza