Estra acquisisce 100% impianto rifiuti spazzamento strade

Gruppo distribuzione gas si posiziona in filiera del riciclo

Redazione ANSA PRATO
(ANSA) - PRATO, 27 SET - La multiutility Estra spa ha perfezionato l'acquisizione del 100% del capitale sociale di Ecocentro Toscana, società attiva nel trattamento e recupero di rifiuti non pericolosi, titolare di un impianto a Montemurlo (Prato) per il trattamento e recupero di rifiuti provenienti dallo spazzamento delle strade, dalla pulizia delle acque di scarico e da dissabbiamento.

L'operazione consolida il posizionamento di Estra nel ciclo integrato dei rifiuti con un impianto che si distingue per l'elevata specializzazione dato che in tutta Italia sono attivi solo 17 impianti di trattamento delle terre di spazzamento stradale. "L'operazione - ha dichiarato Paolo Abati, direttore generale di Estra - rafforza il nostro posizionamento nella gestione dei rifiuti e fa seguito alle precedenti acquisizioni di Ecolat S.r.l., Ecos S.r.l. e da ultima di Bisenzio Ambiente S.r.l. L'acquisizione apre inoltre la strada a sinergie proficue con Ecos S.r.l. nell'ottica dell'ulteriore sviluppo dell'economia circolare". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA