Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Cantieri Rfi: a Potenza siglati due protocolli di legalità

Cantieri Rfi: a Potenza siglati due protocolli di legalità

Il prefetto Campanaro: "Innalziamo i livelli di prevenzione"

POTENZA, 26 gennaio 2024, 16:27

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

"La necessità di attenzionare i flussi di manodopera utilizzata sui cantieri Rfi spiega la ragione della estensione dei Protocolli di legalità alle parti sociali ed alla locale Direzione dell'Ispettorato territoriale del Lavoro, firmatarie odierne". Così - secondo quanto reso noto in un comunicato - il prefetto di Potenza, Michele Campanaro, riferendosi alla sottoscrizione dei Protocolli di legalità relativi alla "Realizzazione del Progetto Battipaglia-Potenza-Metaponto-Taranto" ed alla "Realizzazione dell'intervento di velocizzazione Battipaglia-Potenza".
    I due Accordi, già siglati nei giorni scorsi dai Prefetti di Salerno, Potenza, Matera e Taranto e dal Responsabile della Direzione Investimenti di Rfi - Rete Ferroviaria Italiana (società capofila del Polo Infrastrutture del Gruppo Fs Italiane) "si inseriscono - è scritto nel comunicato diffuso dalla Prefettura potentina - nell'ambito delle iniziative dirette al potenziamento delle infrastrutture prioritarie del Paese e mirano a prevenire e contrastare i tentativi di infiltrazione della criminalità nella realizzazione dell'opera pubblica".
    I documenti "disegnano, infatti, in aggiunta agli standard richiesti dalla normativa, un articolato e robusto sistema di monitoraggio, vigilanza e controllo che riguarderà tutta la filiera delle imprese affidatarie dei lavori e si collocherà nella fase esecutiva dei contratti che, nella gran parte dei casi, risulta essere quella maggiormente esposta ai rischi di condizionamento della criminalità organizzata".
    Campanaro ha inoltre evidenziato che "completando oggi la fase di sottoscrizione, innalziamo ulteriormente il livello di efficacia della prevenzione amministrativa antimafia, prevedendo ulteriori e più ampie forme di verifica, di monitoraggio e di controllo per contrastare il pericolo di infiltrazioni criminali nella realizzazione dell'opera pubblica, preservando la parte sana della economia lucana".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza