Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Marocco, riportare a casa documento storico del Sultano Moulay

Lettera del 1720 finita all'asta online a Vienna per 30mila euro

15 febbraio 2024, 11:00

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA
(ANSAmed) - RABAT, 15 FEB - La vendita all'asta, in Austria di un prezioso documento storico marocchino fa discutere e riaccende il dibattito sull'opportunità che beni storico artistici restino fuori dai Paesi di apparenza.

La lettera diplomatica, scritta dal sultano Moulay Ismail nel 1720 e indirizzata all'ambasciatore inglese Charles Stewart, è finita in vendita. 'Antiquariat Inlibris' di Vienna, specializzata in libri rari e manoscritti storici, la propone agli estimatori per un valore di 300.000 dirham (30 mila euro circa), in un'asta on line.

Il documento è la testimonianza di un momento importante della storia del Marocco, quando Moulay Ismail, sultano sanguinario e feroce, spesso paragonato a Luigi XIV di Francia per lo splendore della sua corte, esprime il desiderio di stabilire relazioni diplomatiche con l'Inghilterra e propone una tregua e un trattato di pace. La pubblicità della vendita di questa preziosa missiva, una pergamena finemente decorata a motivi di foglie in verde e blu, con otto righe di testo in arabo, ha suscitato forti reazioni da parte dell'opinione pubblica. In molti sui social chiedono all'ambasciata marocchina a Vienna, ai ministeri degli Affari esteri e della Cultura di intervenire rapidamente e di offrirsi di acquisire il documento per poi riporlo negli archivi del Marocco. "Archivi saccheggiati - secondo la stampa marocchina - o finiti nelle mani di soldati o ricercatori stranieri durante il periodo del protettorato".

Questa lettera ricomparsa in Austria esprime il desiderio del sultano di stabilire un accordo reciprocamente vantaggioso, pur facendo riferimento ai legami storici tra Marocco e Inghilterra, tra il XVI e il XVII secolo, evocando i rapporti tra il sultano saadiano Ahmed Al-Mansour e la regina Elisabetta I. (ANSAmed).

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza

Ultima ora Mondo

Errore 404 - Pagina non trovata - ANSA.it Marocco, riportare a casa documento storico del Sultano Moulay - Cronaca - Ansa.it
404

Pagina non trovata

Le cause principali per cui viene visualizzata una pagina di errore 404 sono le seguenti:

  • un URL digitato erroneamente
  • un segnalibro obsoleto
  • un collegamento datato proveniente da un motore di ricerca
  • un link interno interrotto non rilevato dal webmaster.

Se riscontri il problema, ti invitiamo a contattarci per segnalarlo.

Grazie.