Maltempo: Orlando, accelerare su transizione ecologica

Ma c'e' chi continua a negare cambiamenti climatici

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 18 SET - "Questo è il momento di essere vicini alle popolazioni colpite dell'alluvione in tutti i modi possibili. Quello che però dobbiamo anche fare è non rimuovere quello che è accaduto sia in termini di danni fisici alle persone sia di danni economici". Così il ministro del Lavoro Andrea Orlando al Caffè della domenica di Maria Latella su Radio24 . "Ogni anno -ha continuato-contiamo i danni causati dai cambiamenti climatici di cui qualcuno continua a negare l'esistenza", "è necessario non rimuovere il problema e andare avanti con tutto ciò che l'Europa ha deciso e magari fare anche qualcosa in più per affrontare la transizione ecologica che è l'unica condizione per evitare che questi fenomeni diventino semrpe più frequenti" (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA