/ricerca/ansait/search.shtml?tag=
Mostra meno

Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

A Teramo 23/o convegno 'Aggiornamenti in Nefrologia Clinica'

A Teramo 23/o convegno 'Aggiornamenti in Nefrologia Clinica'

Evento internazionale: 2 lectio magistralis e 2 tavole rotonde

TERAMO, 21 settembre 2023, 15:32

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

'Aggiornamenti in Nefrologia Clinica' il tradizionale appuntamento con l'informazione scientifica in nefrologia torna a Teramo 22 e 23 settembre nell'auditorium dell'istituto Alessandrini-Marino. La 23/a edizione di 'Aggiornamenti in Nefrologia Clinica' è organizzata dall'Uoc di Nefrologia e Dialisi della Asl di Teramo diretta da Luigi Amoroso.
    Il convegno, i cui relatori sono i massimi esperti in campo nazionale ed internazionale nella disciplina della Nefrologia, si rivolge a medici nefrologi, internisti, medici di medicina generale e infermieri nell'obiettivo di confrontarsi con le varie figure professionali per affrontare in modo organico le problematiche dei pazienti nefropatici. La malattia renale cronica interessa il 7% della popolazione italiana e raggiunge valori fino al 50% in presenza di diabete, ipertensione, obesità e dislipidemia.
    L'Uoc di Nefrologia e Dialisi, oltre a svolgere attività assistenziale a favore di pazienti nefropatici, attraverso la degenza nefrologica e gli ambulatori dedicati alle varie condizioni morbose della malattia renale cronica, ha in carico 176 pazienti in trattamento emodialitico periodico. Di questi 44 in dialisi peritoneale e 5 in emodialisi domiciliare assistita con l'infermiere. Quest'ultima è l'unica realtà nella regione Abruzzo con una penetranza delle metodiche dialitiche domiciliari par al 28% rispetto alla media nazionale del 16%.
    Nel 2022 sono stati effettuati più di 35mila trattamenti emodialitici. I lavori, che saranno aperti dal direttore generale della Asl Maurizio Di Giosia, si articoleranno in due letture magistrali e quattro tavole rotonde.
    La prima lettura magistrale, svolta dal presidente della Società italiana di Nefrologia, Stefano Bianchi, prenderà in considerazione le sfide future in ambito nefrologico in considerazione della grande transizione in atto nella sanità e nella società. La seconda lettura riguarderà l'applicazione dell'intelligenza artificiale in nefrologia che permetterà in un futuro molto prossimo mediante l'applicazione di algoritmi integrati una migliore gestione del paziente nefropatico. Le quattro tavole rotonde saranno dedicate alle problematiche clinico-terapeutiche più attuali in campo nefrologico e dialitico.
    Tutte le sessioni saranno seguite da discussione che sarà l'occasione di confronto nell'obiettivo di un costante miglioramento delle conoscenze e della pratica clinica finalizzate a migliorare sempre di più il benessere dei nostri pazienti.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza