Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Pallavolo: La finale di Coppa Italia è Monza-Perugia

Pallavolo: La finale di Coppa Italia è Monza-Perugia

In semifinale gli umbri battono l'Allianz Milano al tie break

BOLOGNA, 27 gennaio 2024, 23:00

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Un primo set impeccabile e un recupero nel quarto incredibile non sono bastati ad Allianz Milano per staccare il biglietto della finale della Del Monte Coppa Italia contro la Sir Susa Vim Perugia, che vince per 3-2 (20-25, 25-23, 25-15, 23-25, 15-11).
    Dopo i cinque set tra Monza e Trento, vinti dai brianzoli, sfuma così il derby lombardo. Servono 2 ore e 7 minuti per scegliere la seconda finalista del trofeo nazionale davanti agli oltre 7mila dell'Unipol Arena di Casalecchio di Reno.
    Percentuali stellari per Allianz Milano nel primo set, Perugia non è da meno, ribalta, passa avanti, ma quando crede di avere chiuso nel quarto ecco il colpo di coda di Ishikawa e compagni.
    Si va alla coda del tie-break dove gli umbri mettono quel qualcosa in più che serve per la qualificazione.
    Applausi a scena aperta ad ogni modo anche per Allianz Milano che ha dato veramente tutto quello che aveva in questa partita.
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza