Sport
  1. ANSA.it
  2. Sport
  3. Moto
  4. Moto: riecco Marquez in pista, ritorno ad Aragon? Non è priorità

Moto: riecco Marquez in pista, ritorno ad Aragon? Non è priorità

Lo spagnolo ai test di Misano. "Soddisfatto ma che fatica"

(ANSA) - ROMA, 06 SET - "Ritorno in gara ad Aragon? Conoscete la mia mentalità: se mi sento bene per fare una gara, allora io ritorno. Per adesso faccio fatica a fare 4 giri, oggi non riuscirei a fare 20 giri consecutivi in gara. Vediamo come reagirà il mio corpo, questo weekend capirò se sarò in grado di correre ad Aragon. C'è una piccola possibilità, ma non è la mia priorità": così Marc Marquez ai microfoni di Sky Sport 24 commenta il suo ritorno sulla moto ai test di Misano dopo la quarta operazione all'omero destro a 100 giorni dall'ultima gara.
    "Sono contento per come sono andati questi test - le parole del pilota della Honda - Nella prima uscita non mi sono divertito per niente, queste moto sono troppo veloci. Però durante la giornata mi sono trovato a poco a poco sempre meglio.
    Mi manca ancora tanta forza alla spalla e al braccio in generale, ma sono contento perché sono riuscito a completare il mio programma di 40 giri. Al secondo run ho fatto un tempo ottimo e ho iniziato a provare qualcosa sull'aerodinamica".
    Marquez ha spiegato che "la posizione del braccio adesso è più naturale, soprattutto nelle curve a sinistra. Anche nelle curve a destra va meglio, ma mi manca ancora tanta forza per tenere la posizione giusta per molti giri. Sono contento: adesso sento di avere un braccio affaticato, ma senza dolore".
    Quanto al ritorno in gara Marquez prende tempo: "Domani proverò a fare qualche altro giro nella seconda giornata di test, ma non deciderò domani, vediamo come reagirà il mio corpo, questo weekend capirò se sarò in grado di correre ad Aragon. C'è una piccola possibilità, ma non è la mia priorità". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Podcast

        A cura di Intesa Sanpaolo