Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Sei Nazioni: Francia-Italia;Page-Relo e Vintcent nel XV titolare

Sei Nazioni: Francia-Italia;Page-Relo e Vintcent nel XV titolare

Quesada cambia in vista di domenica. Anche Mori dall'inizio

ROMA, 23 febbraio 2024, 12:43

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Sfida sulla carta quasi impossibile quella dell'Italia del rugby che domenica, per la terza giornata del Sei Nazioni, scenderà in campo allo Stade Pierre Mauroy di Lilla per affrontare la Francia. Oggi il ct azzurro Gonzalo Quesada ha annunciato il XV titolare, che prevede un triangolo allargato formato da Capuozzo, Menoncello e Ioane con la coppia di centri formata da Brex e Federico Mori. Quest'ultimo torna nel XV titolare a distanza di quasi due anni. Chiavi della mediana affidate a Paolo Garbisi e Page-Relo, al primo cap da n.
    9 titolare nel Sei Nazioni. In terza linea insieme a capitan Lamaro scenderanno in campo per la prima volta dal primo minuto Vintcent e Favretto: la terza linea azzurra in forza ad Exeter vestirà la maglia numero 8, mentre il giocatore del Benetton torna a giocare con l'Italia dopo la sua unica presenza nel Sei Nazioni 2021 in Scozia. Confermati in seconda linea Ruzza e Niccolò Cannone, mentre in prima linea scenderanno in campo Zilocchi, Nicotera e Fischetti.
    Questo il XV titolare degli azzurri per domenica: 15 Capuozzo, 14 Menoncello, 13 Brex, 12 Mori, 11 Ioane, 10 P. Garbisi, 9 Page-Relo, 8 Vintcent, 7 Lamaro, 6 Favaretto, 5 Ruzza, 4 N.
    Cannone, 3 Zilocchi, 2 Nicotera, 1 Fischetti.
    Quanto alla Francia, anche il ct Fabien Galthié ha annunciato il suo XV, che prevede la presenza dal primo minuto del 19enne 'colosso' (è alto 1,92 e pesa 149 chili) del Perpignan Poloso Tuilagi, giocatore di origini samoane. L'altra novità, rispetto al XV che ha vinto 20-16 in casa della Scozia, è la presenza in terza linea di François Cros al posto del capitano Grégory Alldritt, che si è infortunato nel match di Edimburgo.
    Confermata la mediana con Matthieu Jalibert all'apertura e Maxime Lucu con il numero 9.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza