Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Le procedure fallimentari in aumento per la prima volta dal 2016

Le procedure fallimentari in aumento per la prima volta dal 2016

Abilio (gruppo illimity Bank) ne stima 7.700 (+9,9%) nel 2023

MILANO, 19 febbraio 2024, 11:37

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Le procedure fallimentari giudiziarie sono salite per la prima volta dal 2016, toccando quota 7.700 unità (+9%) nel corso del 2023. E' quanto emerge dall'Osservatorio Abilio (gruppo illimity Bank), basato sulle stime rilasciate dal ministero della Giustizia per il quarto trimestre dell'anno. In calo del 20% invece gli esperimenti di vendita giudiziaria, scesi da 191mila a 154mila unità, con l'81% delle aste che si è svolto in modalità telematica, quasi il doppio rispetto al 44% del 2019.

Secondo l'Osservatorio di Abilio il calo delle vendite dimostra come "nel 2021 e nel 2022 il rimbalzo verso l'alto delle vendite post-Covid si sia già esaurito per tornare ad una progressione storica naturale di medio periodo". Il corrispondente volume di base d'asta è stato pari a 24 miliardi nel 2023, in flessione rispetto ai 31 miliardi del 2022.

Nel 2023, inoltre, il magazzino immobiliare delle vendite giudiziarie ha registrato circa 100mila immobili singoli disponibili per la vendita, per un controvalore di 13,6 miliardi, in calo del 20% rispetto al 2022. Il valore unitario medio degli immobili è invece rimasto stabile, attestandosi intorno ai 140 mila euro. In calo anche il numero dei nuovi immobili in ingresso in magazzino, scesi da 59 a 46mila unità, per un valore complessivo di 8,4 miliardi, contro gli 11,4 del 2022. 
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza