Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Una sala lettura per ragazzi Tor Bella Monaca, via al crowdfunding

Una sala lettura per ragazzi Tor Bella Monaca, via al crowdfunding

'Liberi di sognare', contro la dispersione scolastica

ROMA, 18 ottobre 2023, 17:06

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Realizzare una sala lettura per i ragazzi di un quartiere difficile di Roma, Tor Bella Monaca, dove il tasso di dispersione scolastica è molto alto e il reddito pro capite il più basso nella Capitale ma il potenziale dei giovani è un motore importante di cambiamento. È questo l'obiettivo del progetto 'Liberi di sognare', un crowdfunding promosso da Mirella Taranto, capo ufficio stampa dell'Istituto Superiore di Sanità (Iss). L'obiettivo da raggiungere è la cifra di 3500 euro.
    "Tor Bella Monaca è il quartiere più giovane di Roma, pieno di ragazzi le cui storie sono spesso già scritte-si legge nella presentazione del progetto-. Sono storie che possiamo riscrivere insieme, anche creando uno spazio dedicato alle parole. Per imparare a usarle, a comprenderle, a trasformarle in strumenti per decidere. Aiutaci a costruire un rifugio dove i nostri ragazzi possano imparare ad essere liberi di scegliere. E di sognare".
    "La Sala lettura - aggiungono i promotori del progetto - sarà il luogo che ospiterà, tra gli altri eventi, la nuova edizione di un laboratorio di scrittura, oltre a un corso di letture ad alta voce per i più piccoli e che diventerà sede di tutte le iniziative per promuovere cultura e pensiero". Già nel primo laboratorio di scrittura "Nel telaio delle parole" realizzato l'anno scorso a cui hanno partecipato i ragazzi della parrocchia Santa Maria Madre del Redentore e quelli del Centro diurno "Casa mia Casa nostra" l'interesse è stato alto. I fondi raccolti saranno impiegati per la dotazione informatica, la ristrutturazione degli spazi, l'acquisto di collane di libri e quello di sedie e per l'illuminotecnica. Questo il link (https://www.kickstarter.com/projects/mirellataranto/liberi-di-scegliere)
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza