Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Claudine, romanzo di formazione e reportage di viaggio

Claudine, romanzo di formazione e reportage di viaggio

Chiara Clausi racconta una donna libera che ama arte e natura

ROMA, 15 febbraio 2024, 17:53

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

CHIARA CLAUSI, CLAUDINE (AFFIORI, PP.
    130, EURO 16) Chiara Clausi, giornalista e scrittrice, in Claudine - pubblicato da Affiori, marchio di Giulio Perrone Editore -, racconta la storia di una sognatrice passionale e vivace.
    Il libro è a metà tra il romanzo di formazione e il reportage di viaggio. Claudine, la protagonista, è una ragazza libera, determinata a cavarsela da sola; ha un'irrefrenabile voglia di scoprire il mondo. A volte confessa di voler essere una rondine perché le rondini sono "selvagge". Capelli lunghi indomabili, cresciuta con il mito di Parigi, si nutre di arte e poesia. I suoi scrittori preferiti sono Flaubert, Tolstoj, Amélie Nothomb e Dostoevskij. I quadri che le piacciono portano la firma di Picasso, Monet, Chagall, Pollock, Manet, Renoir, Kandinskij, Lempicka.
    Nata in un piccolo borgo del Sud, dove d'estate si va in spiaggia a ballare e guardare le stelle, la curiosa e indomabile Claudine, a un certo punto, fa le valigie. Va in giro per l'Europa per poi partire alla volta di India, Egitto, Marocco, Yemen, Arabia Saudita, Turchia, Israele. La vita di Claudine è un'eterna peregrinazione; è sempre alla ricerca "di un tesoro perduto". Esplorando angoli lontanissimi del globo cresce, pur conservando "il candore della bambina". Claudine custodisce una certezza e cioè che la bellezza è "una sublime consolazione" e può aiutare a "sopportare le inevitabili bufere della vita".
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza