Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Sardegna: ultimi dati, si riduce il distacco di Todde

Sardegna: ultimi dati, si riduce il distacco di Todde

Centrosinistra avanti di 1500 voti, ma non è ancora definitivo

CAGLIARI, 03 marzo 2024, 13:04

Redazione ANSA

ANSACheck
-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA

Lo scrutinio definitivo delle 1844 sezioni in Sardegna ancora non c'è. A cinque giorni dall'inizio dello spoglio manca ancora la proclamazione degli eletti. Le commissioni circoscrizionali insediate nei tribunali dell'Isola stanno esaminando i verbali arrivati dalle sezioni già scrutinate ma in ballo c'è soprattutto la chiusura dei dati dei 22 seggi mancanti. Secondo quanto riportano alcuni quotidiani, il vantaggio della neo governatrice M5s Alessandra Todde sul candidato del centrodestra sconfitto Paolo Truzzu (FdI) si sta assottigliando: il divario tra Todde e Truzzu sarebbe sceso a circa 1500 voti, rispetto ai 2615 "ufficiali" di lunedì.
    Sono 22 le sezioni elettorali da scrutinare: 4 a Sassari, 2 a Sorso, 3 a Sestu, 2 a Bonarcado, 3 a Luras, 2 a Musei, 2 a Serdiana, 2 a Silius, 1 a San Gavino Monreale e 1 a Villasor.

STAFF TODDE, 'RISULTATO NON PUO' ESSERE RIBALTATO. "La destra non potrà mai ribaltare il risultato". E' quanto trapela dallo staff di Alessandra Todde, la neo presidente della Regione Sardegna in attesa di proclamazione, in merito agli ultimi dati delle elezioni del 25 febbraio che vedrebbero assottigliarsi il distacco tra Todde e il candidato del centrodestra Paolo Truzzu.
Secondo i dati ufficiali delle 1.822 sezioni scrutinate (ne mancano 22) l'esponente del M5s ha un vantaggio di 2.615 preferenze sul sindaco di Cagliari.
Nel dettaglio, secondo fonti del campo largo la situazione delle 22 sezioni mancanti sarebbe questa: due a Sassari e due a Sorso: + 200 voti Todde; tre a Sestu: + 14 Todde; due a Bonarcado: + 110 voti Truzzu; tre a Luras: + 449 Truzzu; due a Musei: + 250 Truzzu; due a Serdiana: + 384 Truzzu; una a San Gavino Monreale: + 19 Todde; una a Villasor: + 29 Truzzu.
Mancano ancora, invece, due sezioni a Silius ma sono 1048 votanti di cui 450 voti alla candidata del campo largo a trazione Pd-M5s. "Al netto del risultato di Silius - fa sapere lo staff di Alessandra Todde - il risultato non potrà mai essere ribaltato". 

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

Guarda anche

O utilizza