Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Juric, 'tifosi del Toro felici solo con l'Europa'

Juric, 'tifosi del Toro felici solo con l'Europa'

Tecnico: 'Se non riesco, il mio lavoro perde di significato'

TORINO, 15 febbraio 2024, 13:37

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

"Il lavoro da allenatore porta alla felicità o alla delusione, se non porti la felicità pura allora il nostro lavoro perde fascino: in altre piazze ci sono riuscito, qui per far felici i tifosi bisogna andare in Europa": il tecnico del Torino, Ivan Juric, torna a fare chiarezza sulla sua posizione per il futuro legata alla conquista o meno dell'obiettivo europeo. "Contro il Lecce sarà importantissimo, vedo un Toro che ha una continuità pazzesca di risultati mentre quelle davanti viaggiano a corrente alternata - dice l'allenatore sulla corsa all'Europa - e adesso voglio vincere anche le partite dove non giochiamo al top, alzando il livello del reparto offensivo".
    In difesa, invece, sarà emergenza senza gli infortunati Schuurs, Buongiorno e Rodriguez e lo squalificato Tameze: "Siamo un po' pochi, ma Sazonov e Lovato hanno fatto una buona settimana e deciderò domani - spiega Juric - mentre Sanabria è meno brillante, ha qualche problema al tendine con il quale convive da tempo: c'è bisogno di tutti, Pellegri si sta allenando bene e deve darci una mano".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza