Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Via libera dal Pe a nuove norme sulla trasparenza della pubblicità elettorale

Via libera dal Pe a nuove norme sulla trasparenza della pubblicità elettorale

Gozi (Re), più tutele contro disinformazione e interferenze

27 febbraio 2024, 15:37

Redazione ANSA

ANSACheck

Via libera Pe a nuove norme su trasparenza pubblicità elettorale © ANSA/AFP

STRASBURGO, 27 FEB - Via libera dal Parlamento europeo alle norme sulla trasparenza della pubblicità elettorale. Le nuove regole, approvate con 470 favorevoli, 50 contrari e 105 astenuti renderanno le campagne elettorali e referendarie più trasparenti e resistenti alle interferenze straniere. Grazie alle nuove norme Ue la pubblicità politica dovrà essere chiaramente etichettata e cittadini, autorità e giornalisti dovranno essere in grado di risalire facilmente a informazioni fondamentali, ad esempio chi e quanto ha pagato e a quale consultazione è collegata. Tutta la pubblicità politica e le relative informazioni dovranno essere consultabili in un archivio pubblico online.

Per limitare l'ingerenza straniera nei processi democratici europei, inoltre, la sponsorizzazione di annunci pubblicitari provenienti da Paesi extra-Ue sarà vietata nei tre mesi precedenti un'elezione o un referendum. Al fine di proteggere gli elettori da manipolazioni, come nel caso di tecniche di targeting, la pubblicità politica online basata sui dati personali sarà possibile solo previo consenso esplicito e separato.

"Le tecnologie digitali - ha sottolineato il relatore del testo, l'eurodeputato di Renew Sandro Gozi - rendono i cittadini più vulnerabili alla disinformazione e alle interferenze straniere. Ora più che mai è fondamentale salvaguardare i nostri processi democratici ed elettorali. Le norme adottate oggi svolgono un ruolo fondamentale nell'aiutare i cittadini a discernere chi c'è dietro un messaggio politico e a fare una scelta informata quando si recano alle urne".

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza

ANSA Corporate

Se è una notizia,
è un’ANSA.

Raccogliamo, pubblichiamo e distribuiamo informazione giornalistica dal 1945 con sedi in Italia e nel mondo. Approfondisci i nostri servizi.