Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Molti musei in Toscana aperti a Capodanno ed Epifania

Molti musei in Toscana aperti a Capodanno ed Epifania

Da quello di S.Marco a Firenze a ville napoleoniche all'Elba

FIRENZE, 28 dicembre 2023, 15:09

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Molti musei della Direzione regionale della Toscana saranno aperti per le festività di Capodanno e per l'Epifania. Gratis l'ingresso domenica 7 gennaio per l'iniziativa 'Domenica al museo'.
    A Firenze, Prato e provincia saranno aperti a Capadonna, il 6 e il 7 gennaio il Museo Archeologico nazionale, il Cenacolo di Andrea del Sarto a San Salvi, le quattro Ville medicee della Direzione regionale musei della Toscana: Petraia, il Giardino di Castello, Cerreto Guidi e Poggio a Caiano e il Parco di Villa il Ventaglio dove alle 15 è in programma una visita guidata gratuita con il direttore Lorenzo Sbaraglio. Aperto solo sabato 6 gennaio il Museo di San Marco dove per il quinto centenario della canonizzazione sono esposti al pubblico il Busto di Sant'Antonino attribuito a Baccio da Montelupo e la tela di Piero del Pollaiolo 'Sant'Antonino ai piedi del Crocifisso'.
    Anche ad Arezzo musei aperti il 6 e 7 gennaio: accessibile la Basilica di San Francesco, il Museo Archeologico nazionale 'Gaio Cilnio Mecenate', il museo di Casa Vasari, il Museo nazionale d'Arte medievale e moderna, il Museo delle Arti e tradizioni popolari dell'alta valle del Tevere - Palazzo Taglieschi e l'Area archeologica del Sodo a Cortona. Nella provincia di Grosseto l'1, 6 e 7 gennaio si potranno visitare le aree archeologiche di Vetulonia, Roselle e dell'antica Città di Cosa.
    In provincia di Livorno all'isola d'Elba aperture festive 6 e 7 gennaio per le due residenze napoleoniche di Villa San Martino e della Palazzina dei Mulini e a Castiglioncello il 7 gennaio sarà aperto il Museo archeologico nazionale. A Lucca festeggiano l'Epifania e sono gratuiti il 7 gennaio i due musei nazionali di Villa Guinigi e Palazzo Mansi. A Pisa sarà aperto l'1, 6 e 7 gennaio il Museo nazionale di San Matteo con la nuova esposizione della collezione di monete, tessere mercantili e gettoni. A Pistoia il 6 gennaio aperti l'Oratorio di San Desiderio, la Chiesa del Tau e la Fortezza di Santa Barbara Infine in provincia di Siena aperto l'1, 6 e 7 gennaio il Museo Etrusco di Chiusi.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza