Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

A Santa Fiora le opere di Guido Strazza

A Santa Fiora le opere di Guido Strazza

A 101 anni artista torna protagonista nel suo paese di nascita

SANTA FIORA (GROSSETO), 23 dicembre 2023, 20:38

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

SANTA FIORA (GROSSETO) -  Inaugurata a Santa Fiora (Grosseto) la mostra dedicata a Guido Strazza, pittore e incisore tra i più importanti nel panorama artistico italiano, che a 101 anni torna protagonista nel borgo del monte Amiata che gli ha dato i natali con l'esposizione "È annuncio - la cometa di luce nella notte", visibile fino al 6 gennaio a palazzo Sforza Cesarini.
    Il centro della mostra, spiega una nota, è rappresentato da "Luce nella notte", il presepe contemporaneo realizzato da Strazza appositamente per Santa Fiora nel 2023. In esposizione una serie di opere, dagli anni Cinquanta del Novecento a oggi, che ripercorrono i temi principali del percorso creativo dell'artista e della sua ricerca sul segno, sul rapporto del segno con la luce e il colore. La mostra, fortemente voluta dall'Amministrazione comunale, è a cura di Gianluca Murasecchi e Simona Ciofetta, e segue la recente donazione di 67 opere di Strazza al Comune di Santa Fiora. L'esposizione è stata inaugurata oggi dal sindaco Federico Balocchi insieme alla moglie dell'artista, Ile. "Guido Strazza non ha potuto affrontare il viaggio per partecipare all'inaugurazione a Santa Fiora - ha detto la moglie Ile - ma mi ha pregato di ringraziare a nome suo tutte le persone che hanno lavorato per realizzare questa mostra. Ho scoperto solo recentemente il suo legame segreto con Santa Fiora perché Guido è un uomo del fare, sempre concentrato sul presente. È stata veramente una piacevole sorpresa".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza