Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

In Carnia il museo delle arti popolari rilancia l'artigianato

In Carnia il museo delle arti popolari rilancia l'artigianato

Il progetto 'Scarpetti' sarà presentato mercoledì a Tolmezzo

TRIESTE, 12 giugno 2023, 19:13

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

TRIESTE - Un progetto mirato alla tutela del patrimonio culturale per valorizzare la tradizione artigianale e del territorio sarà presentato al museo carnico della arti popolari Michele Gortani a Tolmezzo (Udine) mercoledì alle 12.
    L'iniziativa "Scarpetti. I scarpéts de Cjargne" è promossa dal museo assieme a Regione Friuli Venezia Giulia, Erpac Fvg, Carnia industrial park, Enaip Fvg, Comunità di montagna della Carnia e Comune di Tolmezzo Scarpetti è dedicato alla valorizzazione della cultura popolare con l'obiettivo di attualizzarla: l'iniziativa mira a formare e motivare l'attivazione delle persone per realizzare un progetto imprenditoriale che possa avere un ritorno per il singolo individuo e per l'intera comunità.
    La cultura, spiegano i promotori, "diventa motore di impresa e creatività per lo sviluppo economico del territorio, attraverso un luogo della cultura, il museo, che ripensa la propria missione, non più solo di tutela e conservazione, ma anche di soggetto attivo e propositivo per il benessere e la crescita della propria comunità".
    Durante l'incontro saranno presentate le azioni in programma e sarà proiettato un docufilm che restituisce le testimonianze di alcune donne carniche, intervistate dal museo Gortani nell'ambito di ricerca storico etnografica sul tema.
    All'incontro interverranno, secondo programma, Aurelia Bubisutti, presidente della fondazione museo aarnico delle arti popolari Michele Gortani di Tolmezzo, Barbara Zilli, assessore regionale alle Finanze, e i rappresentanti degli enti partner del progetto.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza