Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

La raccolta delle mele, esperienza turistica in Trentino

La raccolta delle mele, esperienza turistica in Trentino

'Mela Colgo' in Val di Non e di Sole tra segreti e degustazioni

CLES, 30 agosto 2023, 16:42

di Ida Bini

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

CLES - Dal 15 settembre al 22 ottobre nelle valli trentine del Noce raccogliere le mele diventa un'autentica esperienza turistica. Ci si immerge nei filari dei meleti, si comprende l'importanza dell'unione tra lavoro e natura, si scoprono i segreti e le fatiche di una storica produzione d'eccellenza e, con essa, il volto autentico del territorio.
    L'iniziativa, che coinvolge due valli e 11 agriturismi, è nata da una collaborazione tra le aziende di promozione turistica della Val di Non e della Val di Sole e dall'associazione Strada della mela e Melinda. Per 5 settimane si scoprono luoghi e paesaggi unici e si assaporano aromi e gusti autentici di prodotti colti personalmente e che finiscono sulle tavole tra strudel, frutta secca e succhi. Per un giorno si partecipa alla raccolta e si impara a distinguerne varietà e qualità. E' un'esperienza già presente per le vendemmie e la raccolte delle olive e che ora si diffonde anche tra i meleti.
    "La distribuzione dell'iniziativa in un arco temporale esteso di cinque settimane rappresenta un valore aggiunto per i visitatori, che avranno modo di conoscere diverse varietà di mele che maturano in periodi differenti", spiegano dalle Apt delle Valle trentine. "Le degustazioni tradizionali rappresentano un'ottima opportunità per scoprire le produzioni locali - commentano dal Consorzio Melinda - ma non permettono di cogliere a pieno che dietro al prodotto finito c'è l'impegno costante degli operatori, le scelte degli agronomi, tecniche colturali affinate negli anni, dalla piantumazione alla raccolta fino alla trasformazione. Da qui nasce la scelta collegiale di proporre qualcosa di diverso. Confidiamo che così potremo aiutare i visitatori delle nostre valli a capire meglio la realtà quotidiana simbolo del nostro territorio, partendo proprio da questa esperienza nelle campagne degli agritur ambasciatori di Melinda".
    L'esperienza offerta comprende, oltre alla raccolta, una merenda a base di prodotti trasformati dalla mela e un buono valido per un prodotto omaggio da utilizzare a Mondo Melinda, il centro visitatori del Consorzio, a Segno, in provincia di Trento. Il costo è di 22 euro per partecipante (10 euro per ogni bambino da 3 a 10 anni, i minori di tre anni non pagano). Per prenotarsi: visitvaldinon.it/it/melacolgo
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza