Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Arriva Twin, il nuovo esoscheletro robotico per le gambe

Arriva Twin, il nuovo esoscheletro robotico per le gambe

Realizzato da IIT e Inail, presentato a Milano

MILANO, 23 febbraio 2024, 12:15

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Un robot indossabile che permette a chi ha lesioni midollari e fatica o non riesce a muoversi ad alzarsi e camminare: questo è Twin, l'esoscheletro robotico per gli arti inferiori che l'Istituto Italiano di Tecnologia - IIT e il centro protesi Inail hanno presentato oggi al Museo della Scienza e della Tecnologia di Milano.
    Due pazienti lo hanno indossato per mostrare come funziona.
    Uno dei due, Alex Santucci, ha anche lavorato con i tecnici e i ricercatori nella fase di progettazione ed ha fatto da tester con il Rehab Technologies IIT - Inail, il laboratorio congiunto tra Istituto Italiano di Tecnologia e Centro Protesi Inail di Budrio, nel bolognese.
    Lui stesso ha raccontato dell'incidente che due anni fa lo ha lasciato tetraplegico con una lesione "fortunatamente incompleta" fra la quinta e sesta vertebra. E del lento lavoro per fare prima pochi passi e poi camminare, con l'aiuto delle stampelle, anche per quaranta minuti.
    Il lavoro è iniziato nel 2016 e nel tempo - con una sperimentazione realizzata anche al Montecatone Rehabilitation Institute di Imola e a Villa Beretta, la struttura di Costa Masnaga nel Lecchese dove è stato ricoverato anche Alex Zanardi - ha permesso di arrivare a una seconda versione meno pesante e più potente con una batteria della durata di quattro ore che necessita di una per la ricarica.
    Twin è controllato con una App di Android dall'operatore che, con il tablet dato in dotazione, può regolare le attività e tutti i parametri di movimento in base a chi lo indossa.
    Permettendo a chi sta sulla sedia a rotelle di stare eretto ha benefici muscoloscheletrici, circolatori sulle funzioni dell'apparato digerente, senza dimenticare quelli psicologici. E può essere utilizzato nella riabilitazione per la fisioterapia.
    Adesso l'obiettivo è di arrivare alla marcatura CE con un partner industriale, per poi arrivare a metterlo sul mercato, a disposizione di chi ne ha bisogno.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza