Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Smog: a Milano 200 scienziati, confronto su effetti sulla salute

Smog: a Milano 200 scienziati, confronto su effetti sulla salute

Dal 29 febbraio all'1 marzo l'evento internazionale RespiraMi

ROMA, 20 febbraio 2024, 17:51

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Oltre 200 scienziati da tutto il mondo, tra cui specialisti di salute pubblica, pneumologi, esperti di valutazione e gestione della qualità dell'aria, rappresentanti di organizzazioni coinvolte nel ridurre l'impatto dell'inquinamento atmosferico sulla salute e relatori provenienti dall'Organizzazione Mondiale della Sanità si riuniranno a Milano dal 29 febbraio all'1 marzo. L'occasione è il seminario internazionale RespiraMi: Recent Advances on Air Pollution and Health, co-organizzato dalla Fondazione Irccs Ca' Granda Ospedale Maggiore Policlinico, dall'Imperial College of London e dalla Fondazione Menarini.
    Verranno presentati i dati più recenti e importanti derivanti dalle ricerche portate a termine negli ultimi anni per aggiornare le conoscenze attuali sull'impatto dell'inquinamento atmosferico sull'asma nei bambini e nei ragazzi sia per gli effetti delle polveri sottili che del diossido di azoto. Sugli effetti dello smog su frequenza cardiaca, ictus e malattie coronariche, ma anche sull'associazione tra inquinamento e depressione, fino agli effetti sul cervello dei bambini durante lo sviluppo fetale. Il convegno farà anche una panoramica sui vari tipi di tumori su cui lo smog incide (tumore al polmone, seno, testa-collo) e aumento della relativa mortalità.
    L'evento è co-presieduto da Sergio A. Harari della divisione di Malattie dell'Apparato Respiratorio e divisione di Medicina Interna dell'Ospedale San Giuseppe MultiMedica Ircss e dell'Università di Milano, Francesco Forastiere del Consiglio Nazionale delle Ricerche (Cnr-Ift) e del Gruppo di ricerca ambientale dell'Imperial College London, Pier Mannuccio Mannucci della Fondazione Irccs Ca' Granda Ospedale Maggiore Policlinico e del Centro Emofilia e Trombosi Angelo Bianchi Bonomi di Milano.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza