Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Un numero verde con 600 cardiologi per consulenze gratuite ai cittadini

Un numero verde con 600 cardiologi per consulenze gratuite ai cittadini

"Cardiologie Aperte 2024" dal 12 al 18 febbraio

ROMA, 06 febbraio 2024, 18:27

Redazione ANSA

ANSACheck

Un numero verde con 600 cardiologi per consulenze gratuite ai cittadini - RIPRODUZIONE RISERVATA

Un numero verde con 600 cardiologi per consulenze gratuite ai cittadini -     RIPRODUZIONE RISERVATA
Un numero verde con 600 cardiologi per consulenze gratuite ai cittadini - RIPRODUZIONE RISERVATA

  Torna l'iniziativa nazionale di prevenzione cardiovascolare "Cardiologie Aperte 2024", a cura della Fondazione per il Tuo cuore e Anmco. Dal 12 febbraio al 18 febbraio, 600 cardiologi risponderanno al numero verde 800 05 22 33 con l'obiettivo di prevenire alcune delle più diffuse patologie cardiovascolari per un totale di oltre 1300 ore di consulenza cardiologica gratuita. A disposizione anche screening cardiologici personalizzati e eventi di formazione con focus su fibrillazione atriale, cardioncologia, cardiologia di genere, scompenso cardiaco e prevenzione dei fattori di rischio modificabili. "Le malattie cardiovascolari rappresentano la prima causa di ricovero ospedaliero, oltre che di mortalità, confermandosi insieme ai tumori tra le principali cause di invalidità - spiega Domenico Gabrielli, presidente Fondazione per il Tuo cuore dell'Associazione Nazionale Medici Cardiologi Ospedalieri e Direttore Cardiologia dell'Ospedale San Camillo di Roma -. L'iniziativa sarà anche l'occasione per avviare il progetto pilota del "Passaporto Cardio Oncologico", un fascicolo elettronico per tutti i pazienti oncologici con l'obiettivo di ottenere un inquadramento cardiovascolare dei pazienti prima di iniziare le terapie, individuare eventuali complicanze causate da queste ultime, anche a distanza di anni, e garantire allo stesso tempo il miglior trattamento per i pazienti cardiopatici.
    "Un passo importante verso la salute dei cittadini - commenta Fabrizio Oliva - Presidente Nazionale Anmco e Direttore Cardiologia 1 dell'Ospedale Niguarda di Milano - L'accesso tempestivo a un servizio di Cardioncologia nel contesto del trattamento del cancro è vitale per consentire alla terapia del cancro di iniziare e continuare in sicurezza senza interruzioni.
    È stato infatti dimostrato che un servizio dedicato di Cardioncologia può facilitare l'ottimizzazione del trattamento cardiovascolare". Per conoscere l'elenco delle Cardiologie aderenti alla Campagna è possibile consultare il sito www.periltuocuore.it 
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza