West Nile: due anziani gravi nel Mantovano, uno è in coma

L'altro è grave ma non in pericolo di vita

Redazione ANSA MANTOVA

(ANSA) - MANTOVA, 12 AGO - Un 75enne di Mantova è ricoverato all'ospedale Carlo Poma di Mantova, in rianimazione, dopo aver contratto il virus della West Nile. L'uomo è in coma da tre settimane e la prognosi è riservata. Un altro anziano è ricoverato nel reparto di malattie infettive, è grave ma non in pericolo di vita. Lo rende noto la Gazzetta di Mantova.
    Altre tre casi di infezione di West Nile si sono verificati negli ultimi giorni nel mantovano: si tratta di donatori di sangue, a cui il virus è stato riscontrato durante lo screening periodico sulle sacche di sangue. Tutti e tre sono asintomatici. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA