Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

A volante del tir con il cronotachigravo taroccato

A volante del tir con il cronotachigravo taroccato

Sanzionato autista fermato sull'A14 nel forlivese

ROMA, 05 dicembre 2023, 12:00

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Una multa di quasi 2.000 euro oltre al ritiro della patente (da cui sono stati già tagliati 10 punti), subito inviata in prefettura che potrà disporne la sospensione fino a tre mesi. E' la sanzione a carico di un autista 50enne, originario della provincia di Pesaro-Urbino, fermato dalla polizia stradale di Forlì sull'A14 nei pressi del capoluogo, al volante di un Tir diretto a Barberino di Mugello (Firenze), impegnato in un trasporto di cereali caricati nel pesarese. Dall'analisi dei dati del cronotachigrafo, la scatola nera che registra i tempi di guida e riposo dei conducenti professionali di mezzi pesanti, i poliziotti hanno notato alcune anomalie. Per approfondire il controllo, il mezzo è stato portato in un'officina specializzata di Cesena, dove i tecnici hanno smontato la cabina di guida consentendo ai poliziotti di individuare una centralina parallela, il cui scopo era quello di mandare in tilt la scatola nera ufficiale e consentire all'autista di guidare a piacimento. Il marchingegno poteva essere attivato in ogni momento grazie ad un telecomando che l'autista, una volta vistosi scoperto ha consegnato alla pattuglia. Il mezzo resterà fermo fino a quando non verrà ripristinato il corretto funzionamento del vero cronotachigrafo.
    Complessivamente, da inizio anno i poliziotti della Stradale di Forlì Cesena hanno scoperto 31 camionisti sorpresi a taroccare la scatola nera, con lo scopo di guidare più del consentito e continuare a trasportare merce ed effettuare più consegne.
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza