ANSAcom
ANSAcom

Ducati: World Week, due ruote e ambiente dalle moto alle api

Per la terza edizione consecutiva evento certificato ISO 20121

MISANO ADRIATICO ANSAcom

Un World Ducati Week fatto di passione per i motori su due ruote ma anche di attenzione al tema della sostenibilità. Per la terza edizione consecutiva, l'evento che porta a Misano Adriatico e dintorni migliaia di ducatisti per celebrare la loro passione 'rossa', è stato certificato come sostenibile secondo la norma ISO 20121. "Quello mirato alla certificazione - ha spiegato Valentina Masi, Environment Manager di Ducati - è stato un lavoro impegnativo che ha portato ad un risultato del quale siamo molto orgogliosi.

Questa certificazione è la conferma di quanto Ducati, come azienda, si stia impegnando da anni sul tema della sostenibilità. E' un percorso cominciato diversi anni fa e che si snoda attraverso i diversi settori aziendali, tra i quali non poteva ovviamente mancare l'evento principale del World Ducati Week". Il percorso di Ducati nella gestione delle proprie attività e servizi in ottica di sostenibilità passa anche dall'utilizzo razionale e nell'ottimizzazione delle risorse idriche ed energetiche, così come nella produzione di rifiuti. "Il prodotto 'motori' non è in genere facilmente associabile al concetto di sostenibilità - ha spiegato ancora Valentina Masi - per il semplice fatto che i veicoli producono emissioni.

Da qui, però, nasce la nostra volontà di impegnarci a mitigare il più possibile l'impatto. Un evento come il WDW richiede un'attenzione particolare a tutte le attività di contorno, a partire dalla mobilità sostenibile per gli spostamenti dello staff e del pubblico. Non manca nemmeno l'attenzione ai temi della sicurezza stradale, rivolta soprattutto ai più giovani. Pensiamo anche al cibo, come momento di aggregazione e orgoglio del nostro territorio, sostenibile con la scelta di cibi locali e di stagione". Diverse anche le iniziative permanenti che puntano al tema della sostenibilità nella vita aziendale a Borgo Panigale. "All'interno dell'azienda - ha spiegato ancora Valentina Masi - abbiamo diversi progetti mirati alla sostenibilità. Uno dei più particolari, se associati al mondo della metalmeccanica, è quello dedicato al biomonitoraggio attraverso le api. Abbiamo all'interno dell'azienda un apiario che utilizziamo per monitorare in diretta l'impatto ambientale che generiamo con le nostre attività produttive. Anche la mensa aziendale è organizzata secondo precisi processi di sostenibilità".

In collaborazione con:
Ducati

Archiviato in


        Modifica consenso Cookie