Dodge: l'era elettrica sarà emozionante

Il brand ha appena presentato il primo concept di muscle-car ev

Redazione ANSA ROMA

Come tutti i brand della galassia Stellantis, anche Dodge ha iniziato il suo percorso di elettrificazione diretto verso l'addio ai motori termici. Ma con dei distinguo. Forte di una reputazione costruita con le prestazioni fornite dai propri propulsori V8, il brand statunitense vuole continuare a puntare sulle emozioni anche nell'era silenziosa delle emissioni zero allo scarico.
    "L'elettrificazione può ancora scioccare le persone", ha affermato il CEO Tim Kuniskis a margine della presentazione del concept Charger Daytona SRT, prima muscle car elettrica firmata Dodge. Presto sarà affiancata dall'altrettanto muscolosa Challenger elettrica, un altro pezzo della storia motoristica americana che vuole essere protagonista anche nella nuova era della mobilità. Durante la transizione Dodge continuerà a rivolgersi alla fetta di clienti statunitensi che non vogliono dire addio ai motori a combustione. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie