ANSAcom
ANSAcom

Mobilità: Telepass, "Servono intelligenze e non sensori"

"Come l'Eurovignetta, che premia i comportamenti virtuosi"

Trento ANSAcom

"Servono intelligenze e non sensori, quelli sono più che sufficienti".

Così Gabriele Benedetto, ad di Telepass, disquisendo di Ten-t, le reti europee dei trasporti, nel corso di "Nuovi modelli di mobilità in Europa.

La svolta tecnologica e la Vision Zero", il convegno organizzato a Madonna di Campiglio da Asecap-Aiscat in collaborazione con l'Autostrada del Brennero e la Polizia di Stato.
    "Oggi - ha detto - riusciamo a capire le condizioni meteo sulla rete autostradale dalla velocità del movimento dei tergicristalli dei camion". "Oggi noi non interconnettiamo più paesi ma corridoi e questo è un grande passo avanti. Come l'Eurovignetta, che premia i comportamenti virtuosi - ha concluso - e punisce chi inquina di più".

In collaborazione con:
Autostrada del Brennero

Archiviato in


Modifica consenso Cookie